LA CORALE DI SIURGUS DONIGALA


CHI SIAMO
 

Ensemble vocale composto da sole voci femminili, “La Corale” è un'associazione culturale nata nel 1991 a Siurgus Donigala con lo scopo di divulgare e promuovere la Musica, con una particolare attenzione verso quelle che sono la cultura e le tradizioni del proprio paese. Eclettismo e versatilità sono tra le caratteristiche che fanno sì che il suo repertorio possa spaziare dal pop al gospel, dalla musica rinascimentale a quella moderna.

Il gruppo ha all’attivo due cd, il secondo dei quali contiene tre brani originali in lingua sarda scritti dal poeta di Siurgus Donigala Marco Perra e messi in musica dal direttore e preparatore Felice Cassinelli.

Dal 1998 organizza il Concorso Nazionale di Musica “Gavino Gabriel” riservato ai ragazzi delle Scuole Primarie, Scuole Secondarie di Primo Grado Tradizionale e ad Indirizzo Musicale, Scuole Civiche e Progetti Scolastici riconosciuti.

In tanti anni di attività La Corale si è distinta nel sociale, partecipando a tutte le iniziative promosse dall'ospedale  San Michele di Cagliari per la lotta alla fibrosi cistica, dall'ADMO, da Telethon e da Trenta Ore Per La Vita. In particolare, nell’ambito della “Clinic Music”, ha partecipato a diverse manifestazioni col gruppo “Non solo Ippocrate” esibendosi in importanti palcoscenici tra i quali il Teatro Lirico di Cagliari (8 maggio 2004 e 9 giugno 2005), Teatro Comunale di Oristano (28 gennaio 2004), Piazzale del Convento dei Cappuccini a Bosa (3 luglio 2004).

Nel 2008 ha dedicato un tributo ad Andrea Parodi in occasione del Concerto della Banda Musicale dei Carabinieri all’Anfiteatro Romano di Cagliari.

Nel 2009 ha preso parte al Festival Internazionale  di musica contemporanea "La Biennale” di Venezia nella realizzazione delle musiche di scena per le Baccanti di Euripide, in scena al teatro Olimpico di Vicenza, al teatro Verdi di Padova e al teatro Goldoni di Venezia.

Nello stesso anno si è esibita al fianco di Milva, nella messa in scena de “La variante di Luneburg” al Teatro Massimo di Cagliari, facendo il tutto esaurito per tutte e cinque le repliche.

Nel luglio 2011 ha tenuto quattro concerti a Barcellona (La Boqueria, Chiesa di Santa Maria del Pì, Las Ramblas e Monastero di Santa Maria de Montserrat).

Dal 2012 portano avanti un progetto dal titolo “Andira” in collaborazione con l’attrice e regista Grazia Dentoni e il Coro Maschile del Sacro Rosario, presentato in posti prestigiosi tra i quali il Parco dei Suoni di Riola Sardo e il Nuraghe Arrubiu di Orroli. Andira è una narrazione cantata che si sposta tra storia e mitologia. E’ la storia della creazione del mondo concentrata sulla nascita della Sardegna dove Dio demanda alla figura femminile il Verbo per offrire l’esistenza agli elementi. I testi cantati sono nelle varianti logudorese, nuorese e campidanese.

Nel 2014 è vincitrice del Primo Premio "Vadore Sini" nella III Edizione del Concorso Corale di Canti Popolari in Lingua Sarda di Sarule (NU) con il brano scritto dal M° Felice Cassinelli A Sas Theracas Pro S'Unire in Lega.

Nel 2017 vince il Primo Premio "Donne InCanto" nella I Edizione del Concorso Regionale per Cori Femminili di Oristano, presentando due brani: Tu-Su'-E, composizione inedita scritta dal M° Felice Cassinelli, con la quale ottengono anche una Menzione come Migliore Composizione Inedita, e A Diosa, meglio conosciuta come No Potho Reposare.

Sempre nel 2017 vince il Primo Premio "Nuoro Patria dei Cori" - Sezione Femminile - nella II Edizione del Concorso Corale "A Manu Tenta" (Memorial Bobore Nuvoli) di Nuoro con il brano S'Abba, brano composto dal M° Felice Cassinelli, le cui parole scritte dal Maresciallo Angelo Farris.

Nel marzo 2018 partecipa all'evento "Pasqua al Businco 2018" cantando per i pazienti dell'Ospedale Oncologico di Cagliari.

Nel maggio 2018 tiene un Concerto per i Festeggiamenti in onore di Sant'Efisio nella chiesa di Cagliari a lui dedicata.

 





Sei il visitatore n.:

 

 

 

 

 

Copyright © 2011 - Associazione Culturale "La Corale" - C.F.92044770920 - Tutti i diritti riservati

  Site Map